6AM/6PM

Demanio Marittimo. k-278 - 2014

Arte architettura design culture storie geografie. La spiaggia è da sempre una metafora, un luogo di pensieri e dialoghi, un crocevia degli 
immaginari, un luogo delle economie e delle trasformazioni urbane, della natura e del progetto. 
Un luogo di arrivi e partenze, di sguardi e visioni, di avvicinamenti e distacchi, uno spazio di appartenenz
e, di espropriazione. La spiaggia riassume in sé il racconto del viaggio e del paesaggio, 
dell'altrove che guarda a Oriente: sulla spiaggia della Città Adriatica, la più letteraria 
e la più infrastrutturata dall'economia dei desideri. Dall'alba al tramonto, dalle 6 p.m alle 6 a.m. quei 100 metri di spiaggia con i sassi, le barche e gli argani, le nasse e le reti, 
si trasformano per una notte in un palcoscenico della contemporaneità, 
in un susseguirsi di workshop, dibattiti, performance, installazioni video e sonore, dj set, reading, degustazioni. Il palcoscenico è Marzocca, Lungomare Italia, sulla spiaggia, nel tratto di mare di fronte alla Madonnina del Pescatore. Promossa dalla rivista MAPPE /Gagliardini Editore e dall'associazione Demanio marittimo.Km-278, in collaborazione con il MAXXI - Museo delle Arti del XXI secolo, la Regione Marche e il Comune di Senigallia, e con il supporto di una vasta rete di aziende, istituzioni e associazioni culturali.

Ma:design ha progettato e coordinato la comunicazione grafica relativa l'evento Demanio Marittimo.Km-278, la rivista Mappe #4 e la piattaforma di comunicazione MappeLab.

https://www.facebook.com/mappelab/photos_stream

 

 

 

Art design architecture cultures stories geographies. The beach becomes a metaphor, a place of thoughts and dialogs, a crossroads of 
imaginary, a place of economies and urban transformations. 
A place of arrivals and departures, gazes and visions, approaches and detachments. The beach in itself sums up the story of the journey and the landscape. Toward the East, on the beach, the Adriatic City: the most literary the most structured economy of desires. From sunrise to sunset, from 6 pm to 6 am, those 100 meters of the beach with the stones, the boats and the networks 
are transformed to a night in a stage of contemporaneity, 
in a succession of workshops, debates, performances, video and sound installations, dj sets, reading, wine tastings. The stage is Marzocca, Lungomare Italy, on the beach, in the tract of sea in front of the "Madonnina del Pescatore". Promoted by the magazine MAPPE /Gagliardini Editore and by the Demanio Marittimo.Km-278 Association, in collaboration with MAXXI – Museum of the Arts of the XXI Century, the Marche Region and the Municipality of Senigallia, and with the support of a broad network of enterprises, institutions and cultural associations.

 

Ma:design designed and coordinated the graphic communication concerning the event Demanio Marittimo.Km-278, the review Mappe #4 Mappe #4 and the platform MappeLab
MappeLab.

https://www.facebook.com/mappelab/photos_stream